Rete180

rete180mn@gmail.com

Seguici su

Martedì, 07 Febbraio 2017 06:42

“Panorami innovativi nella Riabilitazione Psichiatrica”

Cari Colleghi, vi invito a partecipare alla Riunione del Coordinamento regionale dell’Associazione Nazionale Coordinamento Centri Diurni in Psichiatria il 17 Febbraio 2017 presso il Teatro della Fondazione Istituto Sacra Famiglia.

Piazza Monsignor Moneta, 1-Cesano Boscone (MI)

sul tema:
“Panorami innovativi nella Riabilitazione Psichiatrica.” Il Centro Diurno che cambia.

Programma:

9.30-11.15
Tavola Rotonda:
• Carla Dotti Direttore Sanitario Fondazione Istituto Sacra Famiglia,
• Franco Milani Regione Lombardia, Dirigente Direzione Generale Welfare Programmazione Rete
Territoriale Salute Mentale Penitenziaria e Interventi Socio Sanitari,
• Ruggero Brazzale Presidente dell’Associazione Nazionale Coordinamento Centri Diurni in Psichiatria,
• Massimo Clerici Presidente SIP Lombardia,
• Caterina Viganò Presidente SIRP,
• Gabriele Rocca Vice Segretario Generale WAPR,
• Giovanni De Girolamo Direttore Scientifico IRCCS Fatebenefratelli di Brescia.

11.15-11.30
pausa.

11.30-13.30
Interventi pre-ordinati e dibattito.

13.30-14.00
Conclusioni:
Emanuela Cafiso Referente regionale dell’Associazione Nazionale
Coordinamento Centri Diurni in Psichiatria

Per motivi organizzativi vi chiedo di confermare appena possibile la vostra presenza inviando all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il nome, la professione ed il Servizio. Inoltre chi volesse pre-ordinare un intervento potrebbe brevemente descriverlo nella mail.

Temi proposti.

Ancora molto diffusa è la tendenza a definire “risocializzante” il Centro Diurno.
In realtà numerosi modelli innovativi, originali, specificamente dedicati a nuove aree di intervento in Riabilitazione, sono stati presentati negli anni nelle varie sessioni scientifiche della nostra Associazione:

• la presa in carico del paziente all’esordio;

• il supporto in fase di dimissione da Strutture Residenziali;

• la realizzazione di percorsi integrati con la Residenzialità Leggera: gruppi appartamento, domiciliarità assistita, come alternativa alla Comunità Terapeutica;

• l’implementazione di iniziative associative, aggregative autogestite da utenti e familiari oppure in cogestione con la rete, quale apertura alla partecipazione nella programmazione dei Servizi psichiatrici;

• lo sviluppo di forme di “supporto tra pari”, di gruppi di automutuoaiuto, utilizzando il sapere esperienziale degli utenti (Progetto promosso dal Gruppo Pro ESP della Lombardia).

Questi scenari innovativi ma anche molti altri che per brevità non sono riportati, testimoniano l’acrobatico movimento trasformativo in atto dei Servizi semiresidenziali.

Alcune caratteristiche del Centro Diurno, quali la flessibilità, la possibilità di spostare gli interventi prevalentemente sul Territorio, utilizzando la sede solo per funzioni organizzative e programmatorie, indicano la posizione di rilievo del Centro Diurno tra i Servizi del Sistema di Salute Mentale nella realizzazione di percorsi terapeutico-riabilitativi secondo criteri di evidenza ed efficacia.

Con l’intento di facilitare l’orientamento di tutti i Centri Diurni verso modelli innovativi, superando i tradizionali assetti, potrebbe essere utile individuare e definire quali specifici requisiti organizzativi, di organico, strutturali, formativi, valutativi, declinano le Linee Guida di una “buona pratica” riabilitativa.

Con questo proposito vi invito a partecipare alla Riunione, chiedendo il vostro attivo contributo per elaborare un documento che proponga un futuro sostenibile per i Centri Diurni.
Il testo sarà presentato al Congresso Nazionale dell’Associazione, previsto entro il 2017 a Roma, per raccogliere un consenso allargato che ponga le basi di una pratica comune efficace.

Referente regionale dell’Associazione Nazionale Centri Diurni in Psichiatria

D.ssa Emanuela Cafiso
3393550204
Cesano Boscone

Last modified on Venerdì, 17 Febbraio 2017 17:27

Sito ospitato da dpm web&seo

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito